N° 81 DEL R.O.M. PRESSO MINISTERO DELLA GIUSTIZIA

Chi siamo

L'Istituto Superiore di Conciliazione è un'Associazione senza scopo di lucro costituita nel 2009 per promuovere su tutto il territorio nazionale ed all’estero iniziative che possano contribuire alla conoscenza ed alla diffusione della mediazione finalizzata alla conciliazione, dell’arbitrato, della negoziazione e, più in generale, di tutte le tecniche e procedure di prevenzione e risoluzione stragiudiziale ed alternativa delle controversie. In particolare, l’I.S.C. ha per scopo:

  • la fornitura di servizi di mediazione finalizzata alla conciliazione;
  • la promozione e l’organizzazione di eventi, corsi, studi e convegni;
  • la pubblicazione di studi, opere, ricerche, riviste specializzate;
  • il compimento di ogni altra attività necessaria o utile per favorire il perseguimento di tali scopi.

 

L'I.S.C. è retta da uno Statuto che garantisce partecipazione e trasparenza nella gestione. E' amministrata da un Consiglio Direttivo di cui fanno Parte:

 

  • Dott. Antonino Manunza
  • Dott. Riccardo Ravasio
  • Avv. Giovanni Rota
  • Geom. Antonio Conte

 

Organismo di mediazione

Con P.D.G. del 21 aprile 2010, il Ministero della Giustizia disponeva  l'iscrizione dell'I.S.C. al n.ro 81 del Registro degli Organismi deputati a gestire tentativi di conciliazione.

 

Con P.D.G. del 17 settembre 2013 il Ministero della Giustizia ha definitivamente confermato l'iscrizione dell'I.S.C. nel R.O.M..

 

Con P.D.G. del 19 maggio 2015 il Ministero della Giustizia ha nuovamente confermato l'iscrizione dell'I.S.C. nel R.O.M..

 

Responsabile dell'Organismo è il dott. Riccardo Ravasio

 

Ente di formazione

 

Con P.D.G. del 25.7.2014 il Ministero della Giustizia ha disposto l'iscrizione dell'Istituto Superiore di Conciliazione al n. 419 dell'Elenco degli Enti di formazione abilitati a svolgere l'attività di formazione dei Mediatori ex D.Lgs. 28/2010 e D.M. 180/2010 e s.m.i..

 

Il Responsabile scientifico dell'Ente è l'avv. Daniela Savio